fbpx

Luce Placet Fissa per clienti domestici

Dati identificativi della bolletta
Riporta i dati che identificano la bolletta, ovvero il periodo di riferimento, il numero di fattura e la data di emissione, il tipo di fornitura, il mercato di appartenenza e la denominazione del contratto. Questi dati sono utilizzabili in caso di richieste informazioni a B-Energy.
Riporta inoltre la data di scadenza delle bolletta.

Dati del cliente
Riporta i dati di del cliente, pari a nome, cognome, indirizzo di fatturazione, codice fiscale o denominazione societaria e partita IVA dell’intestatario del contratto di vendita relativo al punto, e il codice cliente. Questi dati sono utilizzabili in caso di richieste informazioni a B-Energy.

Dati identificativi del punto e caratteristiche tecniche della fornitura
Riporta i dati identificativi del punto di fornitura, ovvero indirizzo di fornitura, il codice POD, la tensione di alimentazione alla rete, la potenza impegnata, la tipologia di cliente e la data di attivazione della fornitura

Recapiti del venditore e del distributore
Riporta i recapiti di B-Energy cui il cliente può rivolgersi per la richiesta informazioni o l’invio di reclami. Inoltre riporta i recapiti del distributore per il servizio guasti elettrici con cui segnalare guasti o malfunzionamenti.

Informazioni relative al pagamento
Riporta la modalità di pagamento a disposizione del cliente finale secondo quanto previsto dal contratto. Riporta inoltre il tasso di interesse applicato da B-Energy ai sensi del contratto nel caso di ritardo di pagamenti. Inoltre in caso di segnalazione di bollette non pagate, viene data informazione circa le procedure previste in caso di morosità e il costo di eventuali situazione di sospensione e riattivazione della fornitura. In caso di importi fatturati per cui può essere richiesta la rateizzazione sono riportati i tempi e le modalità con cui la rateizzazione può essere richiesta.

Finestra di autolettura
Riporta la finestra temporale a disposizione del cliente per comunicare l’autolettura, in caso di clienti trattati monorari o con frequenza di lettura diversa da quella mensile.

Sintesi degli importi fatturati
Riporta in maniera sintetica gli importi fatturati, distinguendo tra spesa per la materia energia, spesa per il trasporto e gestione del contatore e spesa per oneri di sistema, nonché di eventuali ricalcoli per rettifica dei consumi. Nella stessa sezione sono indicate le altre partite con specifica della natura dell’importo e il bonus sociale per i clienti che ne hanno titolo, indicando l’importo in deduzione della base imponibile.
Inoltre sono riportate in uno specifico riquadro di dettaglio le accise ed addizionali, i quantitativi di energia elettrica cui sono applicate e l’ammontare dovuto, e ciascun aliquota IVA applicata con le relative basi imponibili e l’ammontare dovuto.

Costo medio unitario della fornitura
Riporta le informazioni relative al costo medio unitario della bolletta, comprensivo di imposte e il costo medio unitario della sola spesa per la materia energia.

Dati di lettura e consumi
Riporta i dati relativi alle letture (indicando se trattasi di letture rilevate, stimate o autoletture) e ai consumi oggetto di fatturazione, con dettaglio della ripartizione per fasce qualora possibile.

Ricalcoli e conguagli
Riporta eventuali importi ricalcolati già fatturati in bollette precedenti sulla base dei dati reali a seguito di rettifica da parte del distributore locale oppure a seguito di rettifica dei prezzi applicati.

Elementi di dettaglio
Riporta le informazioni di dettaglio relativi agli importi fatturati. In particolare il venditore applica al cliente finale: a) le tariffe di distribuzione e relativa commercializzazione così come definite dall’Autorità ai sensi del TIT e del Time; b) le componenti Asos, Arim, UC3 e UC6 così come definite ai sensi del TIT; c) i corrispettivi per il servizio di dispacciamento di cui all’articolo 24 del TIS, così come applicati da Terna all’utente del dispacciamento, tenendo conto delle perdite di rete; d) il corrispettivo di cui all’articolo 25bis del TIS ai clienti finali aventi diritto alla salvaguardia, così come applicati da Terna;e) il prezzo definito dal venditore e pari alla somma di Pfix che rappresenta la componente espressa in quota punto di prelievo (€/POD/anno) e Pvol che rappresenta la componente espressa in quota energia (€/kWh).

Storico dei consumi
Riporta il dettaglio dei dati di potenza massima prelevata e di consumo, eventualmente suddiviso per fasce orarie qualora il dato sia disponibile, degli ultimi 12 mesi, al fine di permettere al cliente di monitorare i propri consumi.

Informazioni su aggiornamenti dei corrispettivi
Riporta informazioni sugli eventuali aggiornamenti dei corrispettivi, indicando la fonte normativa o contrattuale da cui derivano e la data a partire dalla quale sono in vigore.

Informazioni relative a comunicazioni dell’Autorità
Riporta eventuali informazioni relative a comunicazioni dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambienti (ARERA) e destinate ai clienti finali

Ulteriori informazioni
Riporta ulteriori informazioni inserite da B-Energy anche a carattere commerciale, nel rispetto delle previsioni in materia di tutela e riservatezza e protezione dei dati personali

MIX energetico
In questa sezione vengono riportate le informazioni del mix energetico di fonti utilizzate per la fornitura di energia elettrica fornita, ai sensi del decreto del Ministro dello Sviluppo economico 31 luglio 2009.

Per maggiori informazioni sulle voci componenti la bolletta si rimanda al Glossario della bolletta per la fornitura di energia elettrica

Torna su

Presa visione dell’Informativa Privacy presto il consenso per le finalità di contatto commerciale previste.